Vai al contenuto principale
Oggetto:

ORGANIZZAZIONE E MANAGEMENT DELLE CURE TERRITORIALI

Oggetto:

ORGANIZATION AND MANAGEMENT OF TERRITORIAL CARE

Oggetto:

Anno accademico 2023/2024

Codice attività didattica
SSP0501
Docenti
Maria Michela Gianino (Docente Titolare del corso)
Alberto Rainoldi (Docente Titolare del corso)
Sara Campagna (Docente Responsabile del Corso Integrato)
Katia Moffa (Docente Titolare del corso)
Sandro De Angelis (Docente Titolare del corso)
Patrizia Macchia (Docente Titolare del corso)
Giovanni Garena (Docente Titolare del corso)
Fabio Sansalvadore (Docente Titolare del corso)
Anno
1° anno
Periodo
Primo semestre
Tipologia
Caratterizzante
Crediti/Valenza
10 CFU
SSD attività didattica
IUS/09 - istituzioni di diritto pubblico
M-EDF/01 - metodi e didattiche delle attivita' motorie
MED/42 - igiene generale e applicata
MED/45 - scienze infermieristiche generali, cliniche e pediatriche
SECS-P/07 - economia aziendale
SPS/09 - sociologia dei processi economici e del lavoro
Erogazione
Tradizionale
Lingua
Italiano
Frequenza
Obbligatoria
Tipologia esame
Scritto
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

L’insegnamento si propone di fornire conoscenze e elementi normativi e culturali approfonditi sull’approccio delle cure primarie e sugli strumenti metodologici ed organizzativi per promuovere interventi e progetti nell’ambito delle PHC. Scopo dell’insegnamento è, inoltre, promuovere l’utilizzo di indicatori e standard per valutare l’attività dei servizi sanitari e la qualità dell’assistenza e sviluppare, nello studente, la capacità di pianificare, progettare, realizzare e valutare interventi formativi orientati allo sviluppo, all’aggiornamento e alla formazione permanente dei professionisti.

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Conoscenza e comprensione

Al termine dell’insegnamento lo studente sarà in grado di conoscere e comprendere:

  • i principali modelli e gli assetti che caratterizzano i sistemi e i servizi sanitari territoriali;
  • la normativa e le indicazioni nazionali e regionali in tema di cure primarie, cronicità, disabilità e prevenzione;
  • le fonti di finanziamento e i principali flussi informativi, monetari ed extra-monetari, che costituiscono il controllo di gestione di un distretto;
  • i principali modelli organizzativi assistenziali infermieristici ed ostetrici nelle cure territoriali;
  • i sistemi di ripartizione e allocazione delle risorse umane, a livelli macro e meso;
  • gli indicatori e gli standard per valutare l’attività dei servizi e la qualità dell’assistenza
  • erogata;
  • la macro-progettazione di interventi formativi di formazione permanente e continua.

Capacità di applicare conoscenza e comprensione

Al termine dell’insegnamento lo studente svilupperà le competenze per:

  • progettare modelli assistenziali ed organizzativi innovativi, per prevenire e rispondere ai bisogni di salute della comunità;
  • pianificare e valutare interventi di miglioramento della qualità dei servizi sanitari rivolti alla comunità;
  • assegnare le risorse, tenendo conto delle esigenze della collettività, degli standard di competenza professionale e dello sviluppo di nuovi modelli di organizzazione del lavoro;
  • condurre un’analisi dei fabbisogni formativi dei professionisti e progettare interventi formativi orientati al loro sviluppo, aggiornamento e formazione permanente.

Autonomia di giudizio

Al termine dell’insegnamento lo studente svilupperà le competenze per:

  • discutere i principali vantaggi/svantaggi dei modelli organizzativi dell’assistenza implementabili sul territorio; 
  • definire le priorità d’intervento in ambito organizzativo/assistenziale/ formativo;
  • argomentare e discutere scelte organizzativo-gestionali;
  • identificare specifici indicatori di qualità, esito, processo per valutare la qualità di un intervento/progetto in ambito della PHC e l’attività di un servizio/ distretto; 
  • individuare il fabbisogno e gli ambiti di competenza infermieristica/ostetrica di un servizio;
  • analizzare la natura e la qualità di un intervento formativo rivolto ai professionisti sanitari.

Abilità comunicative

Al termine dell’insegnamento lo studente svilupperà le competenze per:

  • utilizzare una terminologia tecnica e manageriale per descrivere progetti/ interventi organizzativi;
  • argomentare le principali teorie e modelli infermieristici e ostetrici dell’organizzazione professionale della formazione continua.

Capacità di apprendimento

Al termine dell’insegnamento lo studente svilupperà le competenze per:

  • reperire autonomamente fonti normative e contrattuali utili alla gestione dei servizi e delle risorse umane sul territorio;
  • identificare le proprie carenze formative e adoperarsi per la risoluzione delle stesse attraverso azioni efficaci.
Oggetto:

Programma

Vedi singoli moduli

Oggetto:

Modalità di insegnamento

Vedi singoli moduli

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

PROVA FINALE: La prova finale verte per tutte/i le studentesse/gli studenti sull’ultima versione del programma, comprese le esercitazioni. È costituita da una prova scritta con test a scelta multipla o domande aperte.

Unità di misura utilizzata: voti in trentesimi

Il voto finale sarà dato dalla media ponderata dei voti dei singoli moduli ovvero se l’esame è unico dalla sufficienza (18/30).

Testi consigliati e bibliografia

Oggetto:

Vedi singoli moduli



Oggetto:

Moduli didattici

Registrazione
  • Aperta
    Apertura registrazione
    01/12/2023 alle ore 00:00
    Chiusura registrazione
    31/12/2025 alle ore 23:55
    N° massimo di studenti
    25 (Raggiunto questo numero di studenti registrati non sarà più possibile registrarsi a questo insegnamento!)
    Oggetto:
    Ultimo aggiornamento: 04/12/2023 15:37
    Location: https://www.lmsciocureprimarie.unito.it/robots.html
    Non cliccare qui!